Cosa fare e vedere a Bormio durante l’anno?

Cosa fare e vedere a Bormio durante l’anno?

Vacanza gennaio Bormio

Bormio: cosa fare e vedere durante l’anno?

Bormio è una località incredibilmente viva e dinamica, piena di iniziative di qualsiasi genere durante ogni periodo dell’anno e famosa nel mondo soprattutto per le sue antiche terme e per la coppa del mondo di sci alpino organizzata sulla pista Stelvio. I turisti hanno quindi numerose possibilità di divertimento, spaziando dalla cultura, all’enogastronomia, allo sport, al relax, allo shopping e tanto altro ancora.

Noi del Mountain Design Hotel Alù ci troviamo in una posizione privilegiata, esattamente di fronte alla funivia grazie a cui potrete raggiungere in pochi minuti le piste da sci di Bormio 2000 e Bormio 3000. Siamo inoltre a poche centinaia di metri dall’inizio di salite leggendarie quali Stelvio e Gavia e … il nostro fantastico centro benessere vi ristorerà da tutte le fatiche giornaliere!

Prima di focalizzarci sulle attrattive della nostra amata Bormio, vi consigliamo di dare un occhio alle offerte speciali e di scoprire quale sia quella più giusta per voi.

Cosa fare e vedere a Bormio in estate? Bici, passeggiate e terme

Forse più famosa come località invernale, Bormio ci regala da sempre anche estati meravigliose, in cui gli amanti degli sport outdoor possono divertirsi come non mai. Partiamo innanzitutto dal ciclismo, visto che l’Alù è una delle poche strutture alberghiere della zona a potersi fregiare del titolo di bike hotel.

Siete fan della bici da corsa? Avrete allora solo l’imbarazzo della scelta, con Stelvio –Gavia – Mortirolo a farla da padroni, per non parlare di salite comunque importanti del calibro di Bormio 2000 (protagonista al Giro d’Italia nel 2004 con la vittoria di Damiano Cunego), Foscagno, Forcola, Forte di Oga e Torri di Fraele / Laghi di Cancano.

Preferite invece una bella escursione fra i sentieri in sella alla vostra mountain bike? Andate allora verso i Laghi di Cancano e da lì partite per Livigno, scollinando dai passi Trela e Alpisella. Se amaste discipline come Enduro o DH, vi consigliamo di testare il Bormio Bike Park oppure di visitare l’incantevole Sunny Valley (funivia da Santa
Caterina Valfurva) e di fermarvi per una piacevole sosta al bellissimo Sunny Valley Mountain Lodge.

E se aveste una ebike (bici elettrica)? In caso di mtb elettrica, potrete percorrere i medesimi trail delle mtb “muscolari”. Oppure, in caso di bici da strada elettrica, potrete esaltarvi sulle rampe di Gavia e Stelvio senza fare una fatica eccessiva.

Spettacolare immagine del passo Gavia: qui siamo a poche centinaia di metri dall'arrivo al Rifugio Bonetta
Spettacolare immagine del passo Gavia: qui siamo a poche centinaia di metri dall’arrivo al Rifugio Bonetta

Dopo la parentesi dedicata alle bici, spostiamoci invece alle passeggiate. Anche qui avrete solo l’imbarazzo della scelta. Preferite un itinerario breve e tranquillo? Allora i prati dell’Alù, costeggiati dal fruscio del torrente Frodolfo, fanno per voi. Desiderate invece confrontarvi con itinerari più lunghi in alta montagna? Noi, senz’ombra di dubbio, vi consigliamo una bella giornata da trascorrere nella Sunny Valley. In alternativa potrete raggiungere i rifugi Branca, Casati o Pizzini partendo sempre da S.Caterina Valfurva. Non da meno sono poi le gite in Val Viola e Val Zebrù piuttosto che nella vicina Svizzera tedesca.

E poi? Soggiornando all’hotel Alù, potrete usufruire di tariffe speciali per quanto riguarda il Trenino del Bernina (tratta Tirano – St. Moritz), considerato tra i patrimoni UNESCO. Vi garantiamo inoltre uno sconto per l’ingresso ai Bagni Vecchi e ai Bagni Nuovi, ovvero i centri termali principali della zona.

Tra le altre attività, vi segnaliamo la possibilità di visitare le storiche cantine della Braulio in via Roma, vedere da vicino i calciatori di serie A in raduno (negli ultimi anni del Torino e in passato anche di Inter e Perugia) nonché i giocatori professionisti di basket e di svariati sport, di ammirare qualche località degna di interesse storico
all’interno del paese e di darvi allo shopping tra i negozi del centro.

Il complesso termale dei Bagni Vecchi visto dall'alto
Il complesso termale dei Bagni Vecchi visto dall’alto

Non vi abbiamo però ancora raccontato degli inebrianti profumi delle prelibatezze preparate dal nostro chef, a partire dai suoi fantastici pizzoccheri! La nostra cantina presenta inoltre vini pregiati, a partire da quelli valtellinesi selezionati in prima persona dalla sommelier Chiara, come per esempio Inferno, Sfursat e Sassella.

Cosa fare e vedere a Bormio in inverno?

Rispondere a queste domande è piuttosto semplice, visto che Bormio è tra le più rinomate località invernali dell’intero arco alpino, molto apprezzata sia dai turisti italiani sia da quelli stranieri per le sue straordinarie piste da sci. Dunque, se veniste a Bormio in inverno, abbiamo solo una parola d’ordine: “Sciate, sciate e sciate!!!”.

A tal proposito, come ricordato in apertura di questo articolo, l’Alù si trova in una posizione strategica perfetta. Infatti siamo proprio di fronte alla funivia grazie a cui arrivare velocemente a Bormio 2000 e 3000. Nessun hotel può offrirvi una tale comodità e ciò è certamente tra i nostri punti di forza maggiormente apprezzati dagli
ospiti. Ospiti che grazie a un soggiorno all’Alù potranno usufruire di fantastici sconti per quanto riguarda l’acquisto dello skipass e che, dopo una fantastica giornata di discese mozzafiato, potranno godersi qualche ora di relax nella nostra SPA.

wellness
Vi aspettiamo al nostro centro benessere!

Inoltre Bormio offre una opportunità quasi unica a livello internazionale, cioè il fatto di ospitare una tappa della coppa del mondo di sci alpino, in cui la pista Stelvio diviene teatro di quella che viene considerata all’unanimità fra le tre discese libere maschili più difficili e spettacolari al mondo (assieme alla Streif di Kitzbuehel in Austria e al
Lauberhorn di Wengen in Svizzera). E … vedere un azzurro trionfare sulla Stelvio non ha prezzo!! Pens ando alle imprese di Dominik Paris e Christof Innerhofer in questi ultimi anni, abbiamo già l’acquolina in bocca in vista della prossima volta, a cui vi consigliamo di non mancare presenziando magari direttamente dalla tribuna posta subito dopo al traguardo ad appena un minuto a piedi da noi.

Conclusioni

Bormio è dunque storia, cultura, cucina, vini, sport, benessere e tanto altro ancora. Cogliete al volo la possibilità di una bella vacanza nella nostra meravigliosa cittadina e vedrete che non potrete più farne a meno.

Foto dell'hotel Alù

La famiglia Pedranzini e tutto lo staff vi aspettano all’Alù per offrirvi servizi di altissima qualità e un soggiorno da sogno! Vi ricordiamo infine che disponiamo anche di due appartamenti chalet in stile design alpino. A presto.

Leave a Reply